GENOA-MILAN, LE PROBABILI FORMAZIONI: DUBBIO MONTO PER INZAGHI, GASP PUNTA SU MATRI

GENOA-MILAN, LE PROBABILI FORMAZIONI: DUBBIO MONTO PER INZAGHI, GASP PUNTA SU MATRI

Riccardo Montolivo - fonte www.goal.com
Riccardo Montolivo – fonte www.goal.com
Ci avviciniamo all’importantissimo match del Ferraris tra Genoa e Milan, una sfida importantissima nella corsa al terzo posto in campionato: in questo momento i rossoneri seguono i liguri a due lunghezze di distanza e in caso di successo, oltre a sorpassare i rossoblu, potrebbero avvicinarsi anche al Napoli, in caso di passo falso degli azzurri contro l’Empoli. Gasperini e Inzaghi hanno già sciolto quasi tutti i dubbi sulle formazioni e si possono ipotizzare i 22 giocatori che partiranno dal primo minuto.GENOA – Gasperini conferma il consueto 3-4-3. Con la squalifica di Burdisso, largo a De Maio in difesa, al suo fianco Roncaglia e Marchese. A centrocampo tutto confermato, con Sturaro a fare coppia con Bertolacci in mediana. Davanti Perotti e Iago Falqué a supporto di Matri: l’ex rossonero sarà il centravanti titolare, visti anche gli acciacchi di Pinilla e il fallito esperimento in Coppa Italia, nel quale Gasperini ha provato una formazione senza punte. Questo dunque il probabile 11:Perin; Roncaglia, De Maio, Marchese; Edenilson, Sturaro, Bertolacci, Antonelli; Perotti, Matri, Iago. A disp.: Lamanna, Prisco, Greco, Izzo, Rosi, Lestienne, Kucka, Rincon, Mussis, Antonini, Fetfatzidis, Pinilla. All.: Gasperini.MILAN – Inzaghi non ha dubbi e ripropone il consolidato 4-3-3, confermando quasi in blocco la formazione anti-Udinese. Rami e Mexes proteggeranno Diego Lopez, con Bonera e Armero sulle fasce. Le novità più importanti riguardano il centrocampo: De Jong rientra dopo il lungo stop e prende il posto di Essien (squalificato), Bonaventura confermato interno sinistro. L’unico dubbio per Superpippo riguarda la mezzala destra: la grande crescita di Montolivo infatti sembra aver convinto il Mister a riproporlo già dal primo minuto, con van Ginkel che tornerebbe in panchina, pronto a subentrare a partita in corso. Davanti invece confermato il tridente ‘leggero’ Honda-Menez-El Shaarawy. La probabile formazione:Diego Lopez; Bonera, Rami, Mexes, Armero; Montolivo, De Jong, Bonaventura; Honda, Menez, El Shaarawy. A disp.: Abbiati, Agazzi, Zapata, Zaccardo, Van Ginkel, Poli, Saponara, Niang, Torres, Pazzini. All.: Inzaghi

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy