GAZZETTA – TORRES: “BERLUSCONI E’ INCREDIBILE, MI DA’ MOLTI CONSIGLI. MENEZ? POSSIAMO GIOCARE INSIEME. SU INZAGHI…”

GAZZETTA – TORRES: “BERLUSCONI E’ INCREDIBILE, MI DA’ MOLTI CONSIGLI. MENEZ? POSSIAMO GIOCARE INSIEME. SU INZAGHI…”

Commenta per primo!

Fernando Torres, è tempo di accelerare (fonte foto: www.vavel.com)
Fernando Torres, è tempo di accelerare (fonte foto: www.vavel.com)
Nella lunga intervista rilasciata a “la Gazzetta dello Sport” in edicola oggi, Fernando Torres ha parlato anche del presidente Berlusconi, di Inzaghi, di Menez e di Roberto Mancini.Su Berlusconi: “Il presidente è incredibile. Adora parlare di calcio. Ci dà molti consigli, ci dice come vede le cose in campo. A noi attaccanti, per esempio, ci dà indicazioni sui movimenti quando hanno palla i centrocampisti. Per me è una novità assoluta, non avevo mai avuto un presidente così interessato a quanto avviene in campo”.Sull’Italia: “L’Italia per me è un paese importante. La Champions al Chelsea l’ho vinta con Di Matteo allenatore, il mio primo gol in nazionale è stato a Genova nella partita di addio di Baggio e il mio primo contratto arrivò dopo un Nike World Cup giocata con l’Atletico a Reggio Emilia. C’è anche il mio grande amico Albertini. Un grande compagno. Arrivò a Madrid nella mia prima stagione da capitano. Avevo solo 19 anni e mi chiedevo: ‘Ma come posso fare da capitano io a uno come lui?’. Demetrio mi parlava continuamente del Milan”.Sul dispiacere dato a Mancini ai tempi di Liverpool: “Lo so, gli ho dato un dispiacere, ma vorrei chiarire che non ho nulla contro di lui. Spero che a fine partita ci stringeremo la mano, anche se magari gli avrò di nuovo fatto gol e il Milan avrà vinto… E’ un ottimo tecnico, ha svolto un lavoro sensazionale”.Sul rapporto con Inzaghi: “Ci riempie di consigli. Per ora batte molto sul concetto di gruppo. Con me insiste sulla posizione e mi raccomanda di non preoccuparmi: ‘Hai sempre fatto gol, li farai anche qui'”. Sulla coabitazione con Menez: “Tutti possono giocare con tutti. Non ho mai visto due giocatori che non possono stare insieme in campo”.   

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy