GAZZETTA- SERVE UN EROE SALVA-PIPPO: IL BORSINO

GAZZETTA- SERVE UN EROE SALVA-PIPPO: IL BORSINO

Il Milan esulta dopo un gol (fonte foto: gazzetta.it)
Il Milan esulta dopo un gol (fonte foto: gazzetta.it)

Domani a San Siro, come riferisce la Gazzetta dello Sport, il Milan è chiamato alla vittoria. Vietato sbagliare, anche un pareggio rischierebbe di far saltare la panchina. Il match contro il Cagliari si preannuncia uno spartiacque importante cui seguirà la sosta che potrebbe consegnare il Milan in altre mani. Chi può quindi essere l’eroe che salverà, temporaneamente, la pelle ad Inzaghi? Il tecnico si affiderà, in maggioranza, alla squadra che a Firenze ha fatto vedere qualcosa per almeno mezzora. Ecco allora il “borsino dei soccorritori” proposto dalla rosea:

-Menez 40%: il più papabile. Discontinuo, è vero, ma ha fatto 13 gol su 38 totali del Milan. Uno ogni tre, più 3 assist e il contributo fondamentale nella manovra offensiva.

-Destro 25%: chiamatelo Re Mida. Una palla che vaga in area? Lui la trasforma in oro. Media stagionale di un gol ogni due partite.

-Honda (Cerci) 15%: stesse probabilità, entrambi non segnano da ottobre. Per rialzarsi il Milan ha bisogno dei loro gol.

-La mediana 10%: Poli, De Jong e Bonaventura hanno già segnato, soprattutto Jack, pupillo di Inzaghi, che è a quota 4.

-La difesa 10%: Antonelli pericoloso quando avanza, Mexes specialista sui gol pesanti.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy