GAZZETTA – SCATTO CINESE, MR. BEE TREMA

GAZZETTA – SCATTO CINESE, MR. BEE TREMA

Richard Lee e Berlusconi (fonte foto: forzaitalianfootball.com)
Richard Lee e Berlusconi (fonte foto: forzaitalianfootball.com)
Una quiete prima della tempesta. Così la Gazzetta dello Sport in edicola stamane prefigura la settimana rossonera. La quiete è rappresentata dalle parole di giovedì di Marina Berlusconi (rileggile QUI), che ha confermato e chiesto il silenzio per la situazione Milan, al momento decisamente delicata. Ma tra domani e i prossimi giorni arriverà anche la tempesta. Tra 24 ore, infatti, sbarcherà in Italia Bee Taechaubol, figura di riferimento della cordata thailandese, mentre è atteso a breve anche Richard Lee, vertice della cordata cinese.Ancora nessuna certezza, invece, per le date degli incontri. Ciò nonostante, Berlusconi vedrà entrambe le cordate nel giro di massimo 4-5 giorni e prenderà una prima decisione. Entrambe si vedono in vantaggio, anche a causa del continuo silenzio del patron rossonero. Se Mr. Bee sembrava in controllo, dettagli evidenziano come l’idea di Richard Lee sia in atto da oltre un anno e sarebbe più apprezzata da Berlusconi, poichè coinvolge anche il governo cinese. L’idea del paese Orientale è quella di creare un rapporto con l’Italia (come già accaduto con il Pavia) per dare un forte impulso alla disciplina nella terra del Sol Levante.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy