GAZZETTA – ROMA-MILAN, SALTA LA SFIDA TRA CENTRAVANTI DELUSI

GAZZETTA – ROMA-MILAN, SALTA LA SFIDA TRA CENTRAVANTI DELUSI

Commenta per primo!

Fernando Torres (fonte foto: au.eurosport.com)
Fernando Torres (fonte foto: au.eurosport.com)
Sabato il Milan sfiderà la Roma, seconda ad un punto dalla capolista Juventus, all’Olimpico. Nei rossoneri c’è un attaccante che era stato preso per guidare la rinascita del Milan, ma così, al momento, non è stato. Fernando Torres è arrivato per rimpiazzare Mario Balotelli ma ha segnato un solo gol in 591 minuti, contro l’Empoli. Poi, oltre al gol, non sono arrivare anche le prestazioni, tanto che è finito piano piano in panchina e ultimo nelle gerarchie. Contro il Genoa è entrato Niang, non lui. Ora è febbricitante, si sta allenando da solo, a parte: contro la Roma andrà incontro all’ennesima esclusione. Non calpesta un prato verde dal pareggio nel derby.Anche nelle fila della Roma c’è un attaccante che non se la passa bene. I gol li fa, sia chiaro, ma gioca poco, mai nelle partite importanti. Mattia Destro, che, a dir la verità, era la prima scelta per l’attacco rossonero. Galliani e Sabati, come riporta la “Gazzetta dello Sport” in edicola oggi, si erano visti in Versilia per parlare del giallorosso, ma non se ne fece niente. La Roma voleva 25 milioni di euro, il Milan ne poteva offrire al massimo 15. Poi si scelse Torres, più economico. Ma a che prezzo?

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy