GAZZETTA – QUANDO GLI INVESTIMENTI DI GENNAIO VANNO IN PANCHINA…

GAZZETTA – QUANDO GLI INVESTIMENTI DI GENNAIO VANNO IN PANCHINA…

Commenta per primo!

Xherdan Shaqiri (fonte foto: www.goal.com)
Xherdan Shaqiri (fonte foto: www.goal.com)
A gennaio Milano accoglieva, chi all’aeroporto chi alla stazione centrale, i nuovi eroi rossonerazzurri, pronti, almeno a parole, a risollevare le sorti di Milan e Inter, sprofondate nella mediocrità di un campionato mediocre, ed è una cosa che fa male, a tutti. Ieri, però, come sottolineato da “la Gazzetta dello Sport”, i 6 arrivi erano tutti in panchina: da una parte Cerci, Destro e Paletta, dall’altra Podolski, Shaqiri e Santon. Senza dimenticare che in panchina ci sono i frutti di campagne acquisti sbagliate, come i giapponesi Honda e Nagatomo, uno arrivato per marketing e l’altro sulla scia del triplete interista, c’è Puscas, che non c’entra niente con la stella del passato, c’è Pazzini, l’ex della gara. Poi c’è chi partite di Champions, risultano decisivo, le ha giocate, e ora si accontenta di osservare dalla panchina: Abbiati, che in passato ha condotto il Milan in finale di Champions League con una parata superlativa proprio in una semifinale con l’Inter. Come cambiano i tempi…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy