GAZZETTA – NESTA: “IL MILAN E’ SEMPRE UN PUNTO D’ARRIVO. UN GIORNO, MAGARI…”

GAZZETTA – NESTA: “IL MILAN E’ SEMPRE UN PUNTO D’ARRIVO. UN GIORNO, MAGARI…”

Commenta per primo!

Alessandro Nesta (fonte foto www.milanotoday.it)
Alessandro Nesta (fonte foto www.milanotoday.it)
Alessandro Nesta, ex giocatore del Milan, squadra con cui ha vinto due Champions League, ha rilasciato un’intervista a “la Gazzetta dello Sport” nella quale parla del proprio futuro: “Troverò un aereo per l’Italia e chiuderò il corso da allenatore. Esame a settembre, poi una squadra: in Italia o nel mondo. Magari un giorno arrivo al Milan, è ancora e comunque un punto d’arrivo”.Poi fa un’analisi sui rossoneri e su come all’estero il nome Milan venga ancora temuto e rispettato: “Ho girato il mondo e il nome Milan è sempre troppo importante per arrivare ottavo. Possono puntare alla Champions, certo prima giocavi per vincerla e ora per entrarci, come spero. E solo se troveranno continuità: oggi sono le caratteristiche dei giocatori a rendere altalenante il rendimento. Ma stentano anche Inter, Napoli e altre. Il Milan in Italia può fare di più, ma all’estero non è competitivo. Servirebbero 2-3 innesti di livello, ma si torna al solito discorso, i soldi. Oppure cambi mentalità: investi su una rete di osservatori. Avrebbe comunque più possibilità dell’Udinese di scoprire altri Kakà”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy