GAZZETTA – MILAN, VA DOVE TI PORTA MENEZ

GAZZETTA – MILAN, VA DOVE TI PORTA MENEZ

Commenta per primo!

Jeremy Menez esulta dopo un gol (fonte foto: gazzetta.it)
Jeremy Menez esulta dopo un gol (fonte foto: gazzetta.it)
Come sempre, nel bene o nel male, si parla di Jeremy Menez. Il numero 7 del Milan ha trascinato i rossoneri per l’ennesima volta in stagione. Un giocatore da sempre definito croce e delizia per le squadre che lo schierano, in questa stagione è molto più delizia. Senza i suoi gol, come scrive oggi “la Gazzetta dello Sport”, i risultati del Milan sarebbero ben differenti, e il problema non sarebbe quello di qualificarsi in Europa League, ma qualcosa di peggio. Queste le cifre della sua partita: 39 passaggi giusti, 9 sbagliati, 4 contrasti vinti, nessuno perso, 7 palle recuperate, 20 perse. E’ il secondo nel Milan per palloni giocati: 74. Cosa vogliono dire tutti questi numeri? Che il giocatore si sacrifica per i compagni e non è semplicemente il finalizzatore alla ricerca spasmodica del gol. Un falso nove che gioca sulla sinistra, che parte lontano dall’area, ma che i gol li realizza tutti negli ultimi 16 metri.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy