GAZZETTA – MILAN, PARTE IL PROGETTO STADIO CON L’AIUTO DI EMIRATES

GAZZETTA – MILAN, PARTE IL PROGETTO STADIO CON L’AIUTO DI EMIRATES

Commenta per primo!

Tim Clark e Barbara Berlusconi (fonte foto: www.tuttosport.com)
Tim Clark e Barbara Berlusconi (fonte foto: www.tuttosport.com)
L’edizione odierna de “la Gazzetta dello Sport” fa il punto della situazione in casa Milan dopo l’annuncio ufficiale del rinnovato accordo tra Milan e Fly Emirates. La nuova sponsorizzazione scadrà nel 2020. Ma, secondo la rosea, ora da via Aldo Rossi stanno iniziando seriamente a muovere i primi passi per la costruzione dello stadio. Dopo aver visionato diverse zone tra Milano e provincia, Barbara Berlusconi non molla l’idea di costruire il nuovo impianto in zona Portello, tanto che è sempre in contatto con Fondazione Fiera. E proprio con la Fondazione ci sono stati passi in avanti importanti: a seguito del bando per i padiglioni 1 e 2, vi è la convergenza per utilizzare anche il 3 e il 4, per arrivare così ad un’area di 70.000 mq. Emirates si affiancherebbe come sponsor, i rossoneri entreranno in società con Fondazione Fiera, che metterebbe a disposizione il terreno gratuitamente. Il progetto partirebbe dopo l’Expo, nel 2016, e sarà affidato il tutto all’architetto Fabio Novembre, che ha già realizzato “Casa Milan”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy