GAZZETTA – MILAN, ECCO PERCHE’ DEVI ANDARE AVANTI SENZA INZAGHI

GAZZETTA – MILAN, ECCO PERCHE’ DEVI ANDARE AVANTI SENZA INZAGHI

Commenta per primo!

Pippo Inzaghi, tecnico rossonero (Fonte foto: sport.leonardo.it)
Pippo Inzaghi, tecnico rossonero (Fonte foto: sport.leonardo.it)
“La Gazzetta dello Sport” in edicola oggi analizza il momento che stanno vivendo il Milan e Filippo Inzaghi. Il tecnico rossonero rischia il taglio e la rosea indica 5 motivi del perché i rossoneri dovrebbero andare avanti con il tecnico nuovo. Il primo: mancanza di un gioco. Inzaghi non ha trovato la giusta formula, il Milan sembra sempre un cantiere aperto. Non esiste un’impronta di gioco. Il secondo: giocatori non valorizzati. Niang e Torres erano ai margini del Milan, sono rinati a Genoa e all’Atletico Madrid. Il modo per valorizzarli, allora, c’era… Il terzo: la tensione. 8 espulsioni in campionato, tante, troppe. Sintomo che manca la tranquillità necessaria per andare avanti. Giocatori come De Sciglio ed El Shaarawy, inoltre, hanno dimostrato di non reggere lo stress. Il quarto: no decisionista. Ogni mossa di Pippo è condivisa con lo staff. Nelle sue scelte entra sempre la voce di chi lo circonda. Quinto e ultimo: non c’è futuro. La coperta ha troppi buchi, solo un sarto con esperienza può ricucirla.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy