GAZZETTA – MILAN, CONTRO IL VERONA CENTROCAMPO MADE IN GHANA

GAZZETTA – MILAN, CONTRO IL VERONA CENTROCAMPO MADE IN GHANA

Commenta per primo!

Michael Essien e Sulley Muntari (fonte foto: www.adomonline.com)
Michael Essien e Sulley Muntari (fonte foto: www.adomonline.com)
La squalifica di De Jong rivoluziona il centrocampo del Milan. Il perno della mediana rossonera era l’unico insostituibile a centrocampo, ma ora Inzaghi dovrà fare a meno di lui. Secondo quanto riportato da “la Gazzetta dello Sport”, il mister milanista ieri ha provato un nuovo tandem, quello formato da Essien e Sulley Muntari. I due ghanesi sarebbero i due mediani qualora Inzaghi optasse per il 4-2-3-1 contro il Verona, una cerniera made in Ghana che ben poche volte si è vista in maglia rossonera. Se invece Inzaghi scegliesse il 4-3-3, ecco che le quotazioni di Andrea Poli risalirebbero vertiginosamente, costringendo Essien a ricoprire il ruolo di metronomo davanti alla difesa.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy