GAZZETTA- MILAN, CERCI SARA’ L’UOMO DELLE PALLE INATTIVE

GAZZETTA- MILAN, CERCI SARA’ L’UOMO DELLE PALLE INATTIVE

Alessio Cerci in azione, fonte foto corrieredellosport.it
Alessio Cerci in azione, fonte foto corrieredellosport.it
Secondo quanto scrive oggi la Gazzetta dello Sport, Alessio Cerci, il desiderio numero uno di Inzaghi sin dall’estate finalmente concretizzatosi a gennaio, avrà un ruolo sempre più importante in questo Milan. Inzaghi lo ha buttato nella mischia sin da subito: Alessio- ricorda il quotidiano– è arrivato a Milano il 1° gennaio, il 3 ha sostenuto il primo allenamento, il 6 ha esordito in campionato contro il Sassuolo (25 minuti) e in vista della sfida col Toro del 10 Pippo in vigilia era già lì che si scervellava se metterlo dentro dal primo minuto. All’Olimpico è poi andata diversamente da come si poteva immaginare, ma è bastato attendere soltanto tre giorni: di nuovo il Sassuolo, stavolta in Coppa Italia, e Cerci in campo dall’inizio. Oggi Cerci giocherà titolare in Campionato per la prima volta, ma la sua presenza nel Milan è destinata ad essere cosa certe. Inzaghi vorrebbe affidargli un’importante compito: la gestione delle palle inattive, come già accadeva a Torino. Punzioni, ma anche e soprattutto angoli: il Milan negli ultimi tempi a Milanello sta insistendo su Cerci.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy