GAZZETTA – LA RICETTA DI INZAGHI: 4-3-3 E CERCI

GAZZETTA – LA RICETTA DI INZAGHI: 4-3-3 E CERCI

Cerci, in azione contro il Sassulo (fonte foto: acmilan.com)
Cerci, in azione contro il Sassulo (fonte foto: acmilan.com)
L’edizione odierna della Gazzetta dello Sport fa il punto sul Milan in vista della partita, delicata, di domani sera contro il Verona. I rossoneri arrivano a questo impegno con una grave emergenza a centrocampo e con le tensioni legate ad Alessio Cerci, due situazioni che Filippo Inzaghi proverà a risolvere in un colpo solo. Per quanto riguarda il centrocampo la soluzione si chiama Giacomo Bonaventura. Il tuttofare rossonero tornerà a fare la mezz’ala in un centrocampo a tre che prevede Essien davanti alla difesa e Poli sulla destra.L’arretramento di Bonaventura libera un posto in avanti dove, secondo la “Rosea” tornerà il tridente. Destro e Menez sono confermatissimi, mentre sulla destra la novità si chiama proprio Cerci. L’ex Toro è in netto vantaggio su Keisuke Honda e dovrebbe partire titolare dal primo minuto.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy