GAZZETTA – INZAGHI: E’ TEMPO DI ARRABBIARSI CON GIOCATORI E SOCIETA’

GAZZETTA – INZAGHI: E’ TEMPO DI ARRABBIARSI CON GIOCATORI E SOCIETA’

Commenta per primo!

Bonera, Abbiati, Muntari, Poli, giocatori del Milan
Bonera, Abbiati, Muntari, Poli, giocatori del Milan (fonte foto:www.tuttomercatoweb.com)
Filippo Inzaghi in questi primi mesi di Milan si è fatto voler bene da tutti: società, giocatori e tifosi, che da giocatore lo hanno amato come pochi. Ora, però, arrivano i primi malumori, da parte di tutti: Berlusconi deluso dalla prestazione con il Torino, i giocatori che si arrabbiano per una sostituzione (vedi Muntari sabato sera) e i tifosi che accompagnano con i fischi le prestazioni scialbe dei rossoneri. Secondo quanto riportato da “la Gazzetta dello Sport” in edicola oggi è ora che Inzaghi inizi a fare il “cattivo”. Dovrebbe arrabbiarsi con una società che continua a credere che questa rosa possa competere per un posto in Champions League; dovrebbe trattare i giocatori meno come figli e più come dei professionisti, che vengono pagati profumatamente per scendere in campo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy