GAZZETTA – INZAGHI: DALL’EUROPA ALL’ESONERO, VERONA TORNA FATALE

GAZZETTA – INZAGHI: DALL’EUROPA ALL’ESONERO, VERONA TORNA FATALE

Commenta per primo!

Filippo Inzaghi in allenamento, fonte foto acmilan.com
Filippo Inzaghi in allenamento, fonte foto acmilan.com
Sabato Inzaghi si gioca una gran parte del suo futuro a San Siro, contro il Verona. Quel Verona che all’andata il Milan aveva battuto 3-1, piazzandosi al quarto posto in classifica, a meno 5 dalla Juventus. I rossoneri erano il migliore attacco del campionato con 16 gol realizzati e 10 subiti. Nelle successive 18 giornate sono arrivati solamente 20 punti, in cui l’attacco di Inzaghi ha segnato 19 gol e ne ha subiti 20. Come scrive “la Gazzetta dello Sport” in edicola oggi, solo 6 squadre hanno fatto peggio. Inzaghi è passato dai sogni europei all’incubo dell’esonero. E ora ha fatto perdere la pazienza a Berlusconi e Galliani, che vedono in lui il primo colpevole. Se non vince con il Verona, la sua storia con il Milan è ai titoli di coda.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy