GAZZETTA – EL SHAARAWY E DE SCIGLIO: SOS MILAN

GAZZETTA – EL SHAARAWY E DE SCIGLIO: SOS MILAN

Commenta per primo!

Mattia De Sciglio (fonte foto: goal.com)
Mattia De Sciglio (fonte foto: goal.com)
Erano i due giocatori su cui il Milan aveva deciso di ricostruire. Ripartire da loro, dal giovane della cantera, pagato mille euro e arrivato sino alla Nazionale, e al cuore rossonero prelevato dall’amico Preziosi. Stiamo parlando di Mattia De Sciglio e Stephan El Shaarawy. L’edizione odierna de “la Gazzetta dello Sport” analizza il momento, buio dei due giocatori. Il terzino rossonero vede le proprie quotazioni calare a picco. Dopo un’annata, quella 2012-13, nella quale gioca 33 gare prendendo solo 2 ammonizioni, il Milan crede di aver trovato il nuovo fenomeno della fascia. Poi un’incredibile involuzione, senza capire il perché. Al di là di qualche infortunio, il numero 2 del Milan si allena regolarmente e da professionista vero.El Shaarawy vive di alti e bassi. Pagato non poco, nella sua seconda stagione al Milan, realizza 19 gol in 46 partite. Ora passa dalla doppietta al Real Madrid al non toccare neanche un pallone in area di rigore contro il Sassuolo. Un giocatore, il Faraone, che è alla ricerca della continuitàInzaghi li difende, li protegge davanti a tutti. Sta anche a loro compiere il salto di qualità. Forse quella faccia da bravi ragazzi non è giusta in Serie A. Ci vuole, scrive la rosea, uno sguardo più truce.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy