GAZZETTA- ECCO LA CONTROFFERTA CINESE: 580 MILIONI PER IL 51%

GAZZETTA- ECCO LA CONTROFFERTA CINESE: 580 MILIONI PER IL 51%

Silvio Berlusconi (fonte foto: www.maidirecalcio.com)
Silvio Berlusconi (fonte foto: www.maidirecalcio.com)
E’ finalmente arrivata in sede rossonera la controproposta della cordata fatta di imprenditori cinesi, formalizzata a metà settimana, secondo quanto riporta oggi La Gazzetta dello Sport, e ora al vaglio di Silvio Berlusconi. 580 milioni per il 51% del club, ovvero la maggioranza subito che porterebbe poi i nuovi proprietari ad avere il 70% del pacchetto azionario in 4 anni. Maggioranza subito richiesta dai cinesi, con Berlusconi che non sembra però intenzionato a mollare definitivamente il colpo sul Milan e medita la risposa da inoltrare che, come il suo entourage ha ieri avvertito la cordata, non arriverà in tempi brevi.Da sottolineare la figura della dama cinese, chiamata da molti quotidiani Mrs Cina: un’emissaria del governo di Pechino che, dopo la chiusura della due diligance, ha affondato il colpo incontrando due volte Berlusconi a Villa San Martino e scambiando i primi documenti importanti, prima della formalizzazione dell’offerta avvenuta tra martedì e mercoledì. Il valore totale che i cinesi danno al Milan, comprensivo dei 250milioni di debiti, è di un miliardo e 200 milioni di euro.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy