GAZZETTA – DIEGO LOPEZ, MENEZ E GLI ITALIANI: I PUNTI FERMI DEL MILAN

GAZZETTA – DIEGO LOPEZ, MENEZ E GLI ITALIANI: I PUNTI FERMI DEL MILAN

Commenta per primo!

Jeremy Menez (acmilan.com)
Jeremy Menez (acmilan.com)
L’edizione odierna de “la Gazzetta dello Sport” fa il punto della situazione per quanto riguarda il Milan che verrà. Dopo l’ottavo posto dello scorso campionato, in attesa di vedere come finirà questa stagione, i rossoneri dovranno necessariamente ripartire con un altro piglio il prossimo anno. Dei punti fermi,su cui poter fare affidamento, ci sono. I primi due sono Diego Lopez e Jeremy Menez. Entrambi arrivato a zero, hanno più volte salvato il Milan, chi con le sue grandi parate, chi con una caterva di gol e giocate decisive. Due parametri zero di qualità.Poi c’è il nucleo degli italiani. Se il prossimo anno in società si parlerà straniero, in campo regnerà il made in Italy. La rosa è composta sempre più da giocatori azzurri: capitan Montolivo, Andrea Poli, Bonaventura, Abate, Antonelli, De Sciglio. Uno zoccolo duro su cui fare affidamento. Del resto, prima dell’arrivo di Conte, la Juventus veniva da due settimi posti…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy