GAZZETTA – DEL PIERO: “MILAN, SE MI VUOI SONO QUI…”

GAZZETTA – DEL PIERO: “MILAN, SE MI VUOI SONO QUI…”

Commenta per primo!

Del Piero, ex bandiera della Juventus - fonte: repubblica.it
Del Piero, ex bandiera della Juventus – fonte: repubblica.it
Alessandro Del Piero, alla vigilia di Juventus-Milan, ha rilasciato una lunga intervista a “la Gazzetta dello Sport” in edicola oggi. Tanti gli argomenti toccati.Sulla rivalità tra Milan e Juve : “E’ un po’ come quella tra Federer e Nadal nel tennis: voglia di vincersi e di battersi, ma sempre con grande rispetto reciproco tra due campioni. Quella con l’Inter è più velenosa. Il Milan è stato l’avversario di sempre, l’Inter è diventate competitiva solo in certi anni”.Sul tentativo di acquisto da parte del Milan: “Nel ’92, prima del passaggio alla Juventus. Ma Agradi, ds del Padova, chiese molti soldi e si inserì la Juventus. Però a Berlusconi dico una cosa: adesso sono free agent, se mi vuole ancora sono qui… Scherzi a parte, sono felice della sua stima. Per il calcio e per il Milan Berlusconi è stato importantissimo. Ha scelto le persone giuste insieme al suo staff e ha trasmesso una mentalità innovativa”. Su un telegramma di Galliani: “Me lo inviò dopo che nel 2008 vinsi la classifica cannonieri. Fu un gesto molto carino. Mi piace sottolinearlo. Quando il principale avversario ti rende onore, trionfano i valori dello sport. Sarebbe bello vedere certe cose più spesso”. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy