GAZZETTA – BERLUSCONI VOLEVA CACCIARE INZAGHI, GALLIANI LO PLACA

GAZZETTA – BERLUSCONI VOLEVA CACCIARE INZAGHI, GALLIANI LO PLACA

Silvio Berlusconi e Filippo Inzaghi (fonte foto: www.sport.sky.it)
Silvio Berlusconi e Filippo Inzaghi (fonte foto: www.sport.sky.it)
Lo screzio tra giocatori e mister Inzaghi dopo Udinese-Milan è il tema del giorno. Abbiamo già riportato anche dell’arrabbiatura di Silvio Berlusconi, che da Arcore ha immediatamente telefonato a Galliani per esprimere il proprio disappunto dopo la sconfitta. La Gazzetta dello Sport odierna rivela come il Presidente avrebbe pensato all’esonero, ma sarebbe poi tornato sui suoi passi per tre motivi principali.Il primo riguarda gli impegni di Berlusconi: il patron rossonero è concentrato sugli affari politici, con le imminenti elezioni, ma soprattutto sulla vendita societaria. In settimana sono infatti in programma gli incontri con Bee Taechaubol prima e con Richard Lee poi per decidere il futuro del Milan.Il secondo motivo è perchè non ha senso sollevare Inzaghi dall’incarico a sei giornate dal termine. Sarebbe insensato, poichè un nuovo tecnico non farebbe in tempo a gettare le basi. Meglio ricostruire in estate.Terza ed ultima ragione è perchè le vere colpe, così come in molte altre partite, sono dei giocatori e della bassa qualità della rosa.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy