GAZZETTA – ATTACCO MILAN: LA GERARCHIA DI MIHAJLOVIC

GAZZETTA – ATTACCO MILAN: LA GERARCHIA DI MIHAJLOVIC

Giacomo Bonaventura, fonte foto acmilan.com
Giacomo Bonaventura, fonte foto acmilan.com
Un vero e proprio ingorgo. Lo definisce così l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport. L’attacco rossonero conta troppi giocatori, e Galliani dovrà essere bravo a sfoltirlo. Il sistema di gioco con cui giocherà Mihajlovic è già stato scelto da un pezzo, sarà 4-3-1-2 con buona pace di tutti. Il problema è che il tecnico serbo ha davvero l’imbarazzo della scelta.Come precisa la rosea, se dovessero star bene, Luiz Adriano e Bacca saranno le due punte titolari. Mentre il ruolo di trequartista se lo giocano in molti. Al momento la gerarchia di Mihajlovic dovrebbe essere guidata da Bonaventura, che garantisce equilibrio. Dietro di lui ci sono rispettivamente Honda, Bertolacci, Suso e Verdi. Ma occhio anche a Jeremy Menez che, come ribadito dal neo allenatore rossonero, potrebbe ricoprire benissimo il ruolo di seconda punta. Sempre aspettando un altro numero 10. Quell’Ibrahimovic tanto sognato.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy