GAZZETTA – 23 FORMAZIONI DIVERSE IN 23 GARE. PIPPO, E’ L’ORA DI SCEGLIERE

GAZZETTA – 23 FORMAZIONI DIVERSE IN 23 GARE. PIPPO, E’ L’ORA DI SCEGLIERE

Commenta per primo!

Pippo Inzaghi, tecnico rossonero (Fonte foto: sport.leonardo.it)
Pippo Inzaghi, tecnico rossonero (Fonte foto: sport.leonardo.it)
Filippo Inzaghi, tecnico rossonero, si gioca una bella fetta di futuro contro il Cesena, domenica a San Siro. SuperPippo, come riportato da “la Gazzetta dello Sport” in edicola oggi, ha schierato 23 formazioni diverse in altrettante gare. Vuoi per gli infortuni, vuoi per la rosa ampia, Inzaghi non è riuscito a dare una fisionomia a questa squadra. Ora, però, è arrivato il momento di individuare uno zoccolo duro su cui puntare, cosicché nei momenti di difficoltà la squadra sa a chi aggrapparsi. La rosea, oggi, prova a disegnare un 11 ideale, dal quale ripartire: Diego Lopez, ovviamente, in porta; in difesa Antonelli a sinistra, Abate (quando ci sarà) a destra, con Bonera prima alternativa, al centro l’Alex di inizio stagione e il Mexes autunnale, con Paletta validissimo ricambio; a centrocampo il trio che si completa meglio è quello composto da Poli, De Jong e Montolivo (in campo contro Napoli e Roma); davanti imprescindibili Menez, Bonaventura e Destro. Cerci e Honda? Valide alternative al francese e a Jack.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy