GATTUSO: “CRISTANTE? CHE ERRORE LA SUA VALUTAZIONE, IL MILAN DOVEVA TENERLO”

GATTUSO: “CRISTANTE? CHE ERRORE LA SUA VALUTAZIONE, IL MILAN DOVEVA TENERLO”

Bryan Cristante (fonte foto: instagram.com)
Bryan Cristante (fonte foto: instagram.com)
Lo storico centrocampista del Milan Gennaro Gattuso ha rilasciato un’intervista per il quotidiano portoghese Abola in cui ha parlato della cessione da parte del Milan di Bryan Cristante, giovane talento venduto in estate al Benfica: “Per un giovane come lui non è facile affermarsi in una grande squadra come il Milan. Secondo me sarebbe meglio fare più esperienza in Serie A prima di lasciare l’Italia. Io ad esempio ho prima giocato nel Perugia. Giocare nel Benfica è come giocare nel Milan. C’è tanta pressione, devi riuscire a sfruttare le occasioni che ti vengono date. E se non ci riesci per una o due volte di fila poi diventa tutto più difficile. La decisione del Milan di cederlo per 6 milioni di euro? La valutazione che il Milan ha dato a Cristante era sbagliata. Il Milan doveva tenerlo nella sua rosa”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy