Gasperini: “Caldara, giovane importante. Il Milan lavora per il futuro”

Gasperini: “Caldara, giovane importante. Il Milan lavora per il futuro”

Da Sarajevo, ecco le parole del tecnico dell’Atalanta, Gian Piero Gasperini, ai microfoni di Sky Sport, sul passaggio di Caldara al Milan

di Donato Bulfon, @DonatoBulfon

Domani la sua Atalanta sarà impegnata a Sarajevo per il ritorno dei preliminari di Europa League, oggi, proprio dalla città bosniaca, Gian Piero Gasperini ha parlato a Sky Sport del passaggio al Milan di Mattia Caldara, suo ex giocatore. 

Ecco le sue parole: “E’ stata un’operazione imprevedibile, per i giocatori ma anche per i due club. Ma sono cose che nel mercato succedono e che non si possono prevedere a priori. Mattia Caldara resta comunque un giovane molto serio e bravo, uno importante. Per andare alla Juventus si è preparato molto, ora al Milan sarà lo stesso, i rossoneri sono sempre una grande squadra. A Milanello avranno così tanti giovani scuola Atalanta, insieme a Kessie e Conti pure. I rossoneri si vede che stanno lavorando sul futuro e su giovani importanti, mentre la Juventus ha traguardi più immediati. È una operazione che mi piace in toto, per entrambe le squadre”. Intanto, Ivan Strinic ha rilasciato le sue prime dichiarazioni da giocatore del Milan: ecco tutte le sue parole!

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy