GANDINI: “BALOTELLI? IL LIVERPOOL HA FATTO FELICI TUTTI, NON ERA IL GIOCATORE DI CUI AVEVAMO BISOGNO”

GANDINI: “BALOTELLI? IL LIVERPOOL HA FATTO FELICI TUTTI, NON ERA IL GIOCATORE DI CUI AVEVAMO BISOGNO”

Balotelli
Mario Balotelli (fonte foto: www.express.co.uk)
In un’intervista rilasciata al Daily Star, Umberto Gandini, direttore dell’organizzazione sportiva del Milan, è tornato sulla cessione di Mario Balotelli al Liverpool, concretizzatasi nell’ultima sessione di mercato: “Credevamo tutti che con il ritorno in Italia, in una piazza dov’era molto amato, avrebbe trovato l’ambiente ideale per diventare una vera stella. Purtroppo non ha funzionato, da entrambe le parti: Mario non si è dimostrato il giocatore di cui avevamo bisogno e lui stesso ha capito che la Premier League era lo step ideale per rendere al meglio, così ha voluto tornare in Inghilterra. Il Liverpool è arrivato al momento giusto e ha fatto tutti felici. Mario non gioca da puro numero 9, non era abituato a farlo. Le sue difficoltà al Liverpool? Non si può giudicare da fuori, lo conosco da 18 mesi ma non ho potuto discutere con lui delle sue esperienze, delle sue storie e dei suoi sentimenti. Posso dire però che è un ragazzo umile, genuino, ma che ha bisogno di trovare successo e strada giusta”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy