GALLIANI A SKY: “MERCATO? DOBBIAMO CEDERE QUALCUNO PRIMA, SIAMO IN TROPPI”

GALLIANI A SKY: “MERCATO? DOBBIAMO CEDERE QUALCUNO PRIMA, SIAMO IN TROPPI”

Adriano Galliani, amministratore delegato del Milan
Adriano Galliani (fonte foto: www.calcionews24.com)
Adriano Galliani, AD rossonero, ha commentato così la vittoria del Milan contro il Napoli ai microfoni di Sky Sport: “Devo dire che nelle ultime 3 partite abbiamo preso solo un gol a Genova, forse abbiamo invertito la tendenza sul prenderei gol”.Sul mercato: “Ho bloccato 3 giocatori per la difesa. Un centrale che si chiama Alex e due terzini che si chiamano Abate e De Sciglio. Sono 3 giocatori fortissimi, francamente non avendo le coppe 27 giocatori più Mastour sono tanti. Quindi prima si vende, poi si compra. Quando non hai tanti infortuni deve sempre stare fuori qualcuno, alcuni non riescono nemmeno a fare la partitella e giustamente si arrabbiano”.Su Costacurta: “Dopo Baresi è stato il più forte, poi c’è stato Nesta. Billy dirigeva la difesa”.  Su Inzaghi: “Pippo ha molto insistito sulla grinta, soprattutto è stato durissimo con chi entra dalla panchina perchè dice chi entra è stato molle. Mi è piaciuta molta la mossa di Bonaventura alto, mi ricordava il vecchio alberello di Carlo”.Menez: “Più vero nueve di così è impossibile, spero sia finita questa storia”.Ancora sul mercato: “Perotti mi risulta dal mio amico Preziosi che non sia sul mercato. Era un grande giocatore fermato dagli infortuni, adesso è tornato quel giocatore importante che c’era al Siviglia. E’ stato bravo il Genoa. Immobile? Assolutamente no. Perotti, può giocare anche a destra“.Su Boban: “Con i nostri soldi ha comprato mezza Zagabria (ride)”.  

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy