F. GALLI ALLA GAZZETTA: “NON SONO STUPITO DA DONNARUMMA, E’ UN PREDESTINATO”

F. GALLI ALLA GAZZETTA: “NON SONO STUPITO DA DONNARUMMA, E’ UN PREDESTINATO”

Donnarumma in azione, fonte foto acmilan.com
Donnarumma in azione, fonte foto acmilan.com
Sedici anni e la tranquillità di un veterano. Gianluigi Donnarumma ha le stigmate del predestinato, uno che farà sicuramente parlare di sè. Lo dice alla Gazzetta dello Sport, Filippo Galli, responsabile del settore giovanile del Milan, e delle sue parole ci si può fidare: “Non sono sorpreso d quello che Gigi sta facendo, ha un talento enorme, è un predestinato. Al Milan Donnarumma ha avuto come maestri nel settore giovanile preparatori come Gigi Ragno, Valerio Fiori e Beniamino Abate mentre adesso è passato sotto le mani di Alfredo Magni e Giorgio Bianchi. Siamo fortunati perché abbiamo una serie di allenatori dei portieri di alta qualità”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy