Ex Milan, Robinho: “Via dal Real per colpa di Capello”

Ex Milan, Robinho: “Via dal Real per colpa di Capello”

Intervistato da FouFourTwo, ecco le parole dell’ex attaccante del Milan, Robinho, su Fabio Capello ed il loro periodo al Real Madrid

di Donato Bulfon, @DonatoBulfon

Un ex rossonero contro un altro grande ex milanista. Stiamo parlando di Robinho, ex attaccante del Milan che, attraverso le colonne di FourFour Two, ha così attaccato l’ex suo allenatore al Real Madrid Fabio Capello, colpevole di aver favorito la sua cessione al City nel lontano 2008.

Ecco le sue parole: “Negli anni del Real, quando arrivò Capello, forse per la mia età, mi mise in panchina, mentre prima giocavo con tutti gli allenatori. Le decisioni erano sue, ma io non ero felice del mio ruolo di sostituto da secondo tempo. Volevo andare al Chelsea, ne avevo già parlato con il tecnico Felipe Scolari, ma al Real Madrid non andò giù che i londinesi avessero già stampato le maglie con il mio nome prima che il trasferimento fosse ufficiale. Per questo, poi, mi cedettero al Manchester City”.

Il Milan, intanto, cerca un altro brasiliano sul mercato, cioè Lucas Paquetà. Volete conoscerlo meglio? Leggete il nostro approfondimento!

++ Guarda Gratis per un mese DAZN!! CLICCA QUI ++

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy