EUROPA LEAGUE: IL MILAN CI SPERA, ECCO PERCHE’

EUROPA LEAGUE: IL MILAN CI SPERA, ECCO PERCHE’

Commenta per primo!

Fonte: www.zipnews.it
Fonte: www.zipnews.it
Non essere stato coinvolto, direttamente o indirettamente, dall’aprile 2007, in alcuna attività finalizzata a combinare o condizionare il risultato di un match nazionale o internazionale”. Questa è una delle condizioni necessarie per prendere parte alle competizioni organizzate dalla UEFA, vale a dire l’Europa League e la Champions League. Come riporta l’edizione odierna de “la Gazzetta dello Sport”, questa norma UEFA potrebbe impedire alla Sampdoria di partecipare alla competizione, dato che nel 2012 la Samp patteggiò un punto di penalizzazione e 30mila euro di ammenda per la squalifica di Stefano Guberti, legata ad un illecito sportivo riguardante Bari-Sampdoria.D’altro canto c’è un precedente che fa ben sperare i blucerchiati: il Torino ha preso parte regolarmente all’Europa League nonostante si trovasse nella stessa situazione della Sampdoria, con un punto di penalizzazione e 30mila euro di ammenda per la squalifica di Pellicori per illecito sportivo in merito a Siena-Torino del 2010-11. Il Toro presentò tutto nella documentazione, ma la UEFA non prese provvedimenti. Milan e Inter sperano che quest’anno qualcosa possa cambiare, perché senza il Genoa che non ha ottenuto la licenza, e con Samp e Toro invischiate in questo affare, ci sarebbe posto per loro…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy