‘DIMENTICANZA’ MILAN – NEL COMUNICATO CANCELLATO IL PASSATO INTERISTA DI MIHAJLOVIC

‘DIMENTICANZA’ MILAN – NEL COMUNICATO CANCELLATO IL PASSATO INTERISTA DI MIHAJLOVIC

Fonte foto: sport.sky.it
Fonte foto: sport.sky.it
Con un deciso colpo di spugna il Milan ha cancellato il passato interista di Sinisa Mihajlovic. Come? Senza mai citare nel comunicato che ne ufficializzava l’ingaggio l’esperienza nerazzurra del tecnico serbo.Eppure Mihajlovic qualche tempo fa era stato chiaro: “Non potrei mai allenare il Milan: sono nerazzurro”, diceva. Ora però che le cose sono cambiate, il Milan serve una piccola vendetta ai cugini. Nella nota rossonera, infatti, si legge: “Dopo aver allenato Bologna, Catania, Fiorentina, Nazionale della Serbia e Sampdoria, ecco Sinisa Mihajlovic rossonero”. Non ha mai allenato l’Inter, dite? Vero, ma il secondo a Mancini l’ha fatto eccome. Amen.Ma c’è di più: “Compagno di squadra di Dejan Savicevic, gloria rossonera, nella Stella Rossa di Belgrado, Sinisa ha vinto molto da giocatore a livello internazionale proprio con Stella Rossa e Lazio, oltre a vari trofei nazionali nella ex Jugoslavia e in Italia”. E l’Inter? Volatilizzata, così come i 4 anni in nerazzurro, la Supercoppa italiana del 2005 e lo scudetto 2005-06, il cosiddetto scudetto di cartone.Una dimenticanza? Può essere. Ma non è finita. Perchè in una seconda stesura del comunicato quella frase cambia così: “Sinisa ha vinto molto da giocatore a livello internazionale, oltre a vari trofei nazionali nella ex Jugoslavia e in Italia”. Via i riferimenti a Lazio e Stella Rossa, ma ancora niente Inter. Una frase generica quanto basta – scrive goal.com – per snobbare i cugini..

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy