Di Francesco: “Partiti male, poi ci siamo ripresi, ma…”

Di Francesco: “Partiti male, poi ci siamo ripresi, ma…”

Il giorno dopo la sconfitta contro il Milan, Di Francesco ha commentato la partita. Delusione per un avvio sottotono e per l’ingenuità finale.

di Stefano Bressi, @StefanoBressi

È arrivata la prima vittoria stagionale per il Milan. I rossoneri hanno superato la Roma per 2-1, grazie al gol allo scadere di Patrick Cutrone. Oggi, a circa 24 ore di distanza dalla gara, ha parlato Eusebio Di Francesco a Roma TV. Ecco le sue parole: “La squadra ha sofferto in compattezza, nel primo tempo non è successo l’esperimento di dare solidità. Facciamo fatica nei primi tempi e penso che questa sia anche una questione fisica e mentale nell’approcciare a certe gare. Abbiamo avuto meccanismi migliori nel secondo tempo nell’offendere, abbiamo fatto meglio rispetto al primo tempo, quando non siamo mai stati pericolosi. L’esperimento del primo tempo, quello che abbiamo provato in settimana, non ha dato i frutti sperati. Nel secondo tempo la squadra ha ripreso la partita ma alla fine abbiamo commesso una grossa ingenuità che gli ha permesso di pareggiare. Quello che è più importante ora è la crescita della squadra, dello stare in partita dal punto di vista fisico. Mi sono chiesto perchè partiamo male. È un peccato perchè compromettiamo le partite, quando le riprendiamo serve esperienza nel gestire la palla. Quando avevamo la palla, giocandola in orizzontale e non in verticale, è normale che poi nel palleggio sterile la si perde. Quello che avevamo provato era sfruttare l’ampiezza per arrivare al cross e allungare la squadra. Lo abbiamo fatto troppo poco, ho messo in campo una squadra che ha perso queste caratteristiche. Siamo mancati nell’offendere le ripartenze del Milan, spesso ci appiattivamo con i centrocampisti quando avremmo dovuto essere più bravi a uscire con i quinti sui loro terzini. È una partita in cui si è in equilibrio, si ha tre difensori con un terzino che stava facendo bene. Santon era la soluzione giusta, si può contestare la partenza o le scelte iniziali. Abbiamo fatto male, il primo responsabile sono io”. Clicca qui per le parole di Gennaro Gattuso!

++ Guarda Gratis per un mese DAZN!! CLICCA QUI ++

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy