DI CARLO A SKY: “PECCATO PER I PRIMI 20 MINUTI, MA ABBIAMO MOSTRATO DI ESSERCI”

DI CARLO A SKY: “PECCATO PER I PRIMI 20 MINUTI, MA ABBIAMO MOSTRATO DI ESSERCI”

Domenico Di Carlo (fonte foto: www.italianfootballdaily.com)
Domenico Di Carlo (fonte foto: www.italianfootballdaily.com)
Il Cesena esce da San Siro con una sconfitta abbastanza netta contro un buon Milan, ecco il commento del tecnico dei bianconeri, Mimmo Di Carlo, ai microfoni di Sky Sport: “Non voglio commentare niente sul rigore, secondo me non era rigore, ma non voglio fare polemica. L’arbitro ha deciso così, dispiace soprattutto per i primi 20 minuti, non siamo entrati in campo bene, il Milan ne ha approfittato bene. Si dice che Abbiati sia un portiere in declino, oggi invece ha salvato il risultato. Oggi abbiamo fatto molto meglio il secondo tempo, la squadra ha reagito bene, sono contento. Peccato aver preso il secondo gol, non meritavamo, loro nella ripresa hanno fatto solo due ripartenze. Ripeto, il rammarico sono i primi 20 minuti, soprattutto li in mezzo abbiamo fatto fatica, il Cesena però ha mostrato di esserci e settimana prossima ripartiremo”.Defrel e Brienza: “Sono due giocatori che cambiano la partita con giocate di qualità, soprattutto Brienza. Defrel invece è imprevedibile con le sue accelerazioni, oggi hanno fatto una buona gara, ma non sono stati supportati dal centrocampo, soprattutto nel primo tempo. Siamo abituati a ritmi più alti, non è un caso che abbiamo avuto meno occasioni del solito”.Il Parma: “Io spero che possa finire la stagione, i giocatori sono professionisti i tifosi ci sperano. Se arrivassero i 3 punti a tavolino per tutti sarebbe un campionato falsato, noi vorremmo che giocasse tutte le partite, se poi loro dovessero perdere sul campo nessun rammarico”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy