DERBY E CLASSIFICA, CHE OCCASIONE SPRECATA!

DERBY E CLASSIFICA, CHE OCCASIONE SPRECATA!

quotidiano.net
El Shaarawy dopo il gol sbagliato nel derby (quotidiano.net)
Ieri sera il Milan, nel derby, non ha offerto un grande spettacolo, anzi. Delusi i tifosi accorsi a San Siro, ed i numerosi che guardavano da casa, con una partita mediocre e uno dei peggiori derby di sempre, i rossoneri tornano a casa con un punto che non serve a nessuno, se non a Filippo Inzaghi e Roberto Mancini. I due allenatori salvano la faccia, ma più che un punto guadagnato, Milan e Inter hanno lasciato sulla strada due punti preziosissimi per la lotta al terzo posto.Obiettivo dichiarato di inizio stagione per il Milan, il terzo posto che vale l’accesso alla Champions League, ieri sera si è allontanato non poco e proprio nella giornata in cui molte delle altre concorrenti avevano frenato, facendo un assist importante ai rossoneri. Una vittoria ieri sera sarebbe stata fondamentale perchè Dopo il pareggio della Samp a Cesena (1-1), quello del Napoli contro il Cagliari (un incredibile 3-3) e la sconfitta pesantissima rimediata in casa dalla Lazio contro la Juventus (3-0 per i bianconeri sabato sera), conquistando i 3 punti, i rossoneri si sarebbero potuti portare a 20 punti, ovvero a -1 dai blucerchiati al quarto posto e -2 dal Napoli al terzo.Il Milan avrebbe così guadagnato due posizioni su Lazio e Genoa, in attesa del match che questa sera vedrà i rossoblu impegnati contro il Palermo, il tutto senza dimenticare l’Inter che se battuto sarebbe scivolato a -4.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy