DE SCIGLIO: “ADESSO STO MEGLIO, HO VOGLIA DI TORNARE. CESENA? UNA VITTORIA IMPORTANTE”

DE SCIGLIO: “ADESSO STO MEGLIO, HO VOGLIA DI TORNARE. CESENA? UNA VITTORIA IMPORTANTE”

Mattia De Sciglio, fonte foto AP Photo/Antonio Calanni
Mattia De Sciglio, fonte foto AP Photo/Antonio Calanni
Intervenuto ad un evento organizzato da Fondazione Milan presso lo  Swiss Corner di piazza Cavour a Milano, Mattia De Sciglio si è fermato a parlare con la stampa del suo momento e di quello del Milan, ecco le sue parole:L’infortunio: “Sta procedendo bene il mio recupero, ultimamente ho anche fatto una visita dove mi hanno confermato che sta andando tutto per il verso giusto, sta migliorando quindi potrebbe essere che siamo in discesa. Di preciso non si sa ancora una data per il rientro, ma l’importante è di tornare bene senza avere più ricadute come è successo l’ultima volta, poi si tratterà di riprendere la condizione e tornare con la squadra.”La vittoria col Cesena: “Ho visto una reazione rispetto alla partita con l’Empoli, ci voleva. Per noi è stato importante tornare alla vittoria a San Siro, davanti al nostro pubblico, che purtroppo è un po’ spazientito ma lo capiamo, perché sono sempre stati abituati a vedere il Milan vincere”.La stagione del Milan: “Tutta la stagione abbiamo avuto momenti altalenanti, questo è il nostro grande limite quest’anno non essere riusciti a dare continuità ai risultati. Una vittoria dà fiducia e non bisogna mai smettere di crederci e lottare per raggiungere l’obiettivo Europa.”Antonelli: “Si sapeva che il mio infortunio era serio, Antonelli è un grande giocatore, ci sta dando una grande mano e un po’ di confidenza fa sempre bene. Gli infortuni? Non ne ho idea, sono capitati tutti di fila, fino a gennaio non abbiamo avuto grossi problemi. Non so spiegare il motivo ma pian piano stiamo tornando tutti”.Inzaghi: “Quando le cose non vanno bene si viene messi tutti in discussione, sapevamo che poteva venir messo in discussione anche il mister, ma noi non ci preoccupiamo di queste cose, vogliamo riuscire ad arrivare in Europa insieme al mister a fine campionato”.La sua situazione: “Ho una grande voglia di tornare in campo, voglio dare una mano ai miei compagni e dimostrare il mio valore. Io a destra? Anche due anni fa ho fatto delle partite a destra, quando c’era Constant a sinistra, quindi potrebbe essere”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy