DALLA FRANCIA – IBRA RESTA AL PSG. MA UN INDIZIO DA’ SPERANZA AL MILAN

DALLA FRANCIA – IBRA RESTA AL PSG. MA UN INDIZIO DA’ SPERANZA AL MILAN

Ibrahimovic e Raiola sull'aereo - Fonte: facebook.com
Ibrahimovic e Raiola sull’aereo – Fonte: facebook.com
In Francia sono sicuri: Zlatan Ibrahimovic resterà al PSG. Lo svedese, che ha ancora un anno di contratto, non è voluto andare allo scontro con il presidente Nasser al-Khelaïf, segno che la rottura fra le parti è molto remota. O almeno così l’hanno interpretata al di là delle Alpi.E’ vero, Ibrahimovic, tipo sempre molto diretto e incisivo quando decide di andarsene, non è stato categorico. Ha posto il PSG davanti a due strade: quella del rinnovo o quella dell’addio. In Francia, per la verità, pensano che sia possibile una sua permanenza a Parigi anche senza prolungamento, ma non avrebbe molto senso.Ibra è praticamente alla fine della sua carriera ed è fermamente intenzionato ad andare avanti ancora qualche anno (due o tre). Con il Milan alla finestra, il suo potere di contrattazione è aumentato parecchio. Vuole garanzie, da entrambe le parti. Poi sceglierà la soluzione migliore. Per la sua vita calcistica e, ovviamente, anche familiare.Non è ancora calato il sipario insomma, speranza per il Milan ce n’è ancora. E un indizio Ibra l’ha lanciato. “Al lavoro per il mio futuro con il Maestro”, ha scritto sui social, allegando una foto con il suo agente Mino Raiola. Ecco, dietro quella frase c’è tutto. Se le cose fossero definite, come pensano in Francia, Ibra rispetterebbe il contratto e stop. Invece è….’al lavoro per il suo futuro’. Evidentemente, quindi, qualcosa bolle in pentola.Di certo Ibra non andrà mai allo strappo col PSG. A Parigi si trova bene, guadagna tanto e fa la Champions. Non avrebbe senso rendere incandescente il clima. Non oggi, non adesso almeno..

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy