CRESPO A HEROES: “NELL’INTERVALLO DI ISTANBUL NON ABBIAMO MAI FESTEGGIATO”

CRESPO A HEROES: “NELL’INTERVALLO DI ISTANBUL NON ABBIAMO MAI FESTEGGIATO”

fonte foto: tf1.fr
fonte foto: tf1.fr
Intervistato dal programma Mediaset, “Heroes – Lo sport nel cuore” l’ex rossonero Hernan Crespo, a proposito della finale 2005 di Istanbul contro il Liverpool, ha rivelato: “Nell’intervallo mi tremavano le gambe: avevo fatto una doppietta in finale e vincevamo 3 a 0. Cominciai a pregare affinché andasse tutto bene nella restante parte di partita. Qualche mio compagno discuteva con qualche altro, anche in modo acceso, come normalmente avviene negli spogliatoi. Non abbiamo né festeggiato né brindato: eravamo professionisti e sapevamo che le partite durano 90 minuti. Nello spogliatoio c’erano grandi campioni, come Maldini, Costacurta, Gattuso, Nesta, Pirlo, Seedorf e altri ancora: chi pensa male sta davvero sbagliando. Chi afferma che negli spogliatoi festeggiavamo è solo un infame”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy