CORSPORT – MILAN, PARTE L’OPERAZIONE “TAGLIO INGAGGI”

CORSPORT – MILAN, PARTE L’OPERAZIONE “TAGLIO INGAGGI”

Adriano Galliani e Silvio Berlusconi, amministratore delegato e presidente del Milan
Silvio Berlusconi e Adriano Galliani – fonte www.gianlucadimarzio.com
Il prossimo anno, in casa Milan, partirà una nuova operazione. Quella del taglio al monte ingaggi. A rivelarlo è il Corriere dello Sport, in edicola questa mattina, che fa un’analisi precisa della situazione rossonera. L’intento della dirigenza, infatti, è quello di adoperare un taglio di ben 30 milioni di euro. Il restyling milanista è già iniziato. Non a caso, Pablo Armero ha salutato Milano per volare a Flamengo, mentre a Muntari è già stato comunicato che non ci sarà posto per lui nel nuovo Milan.A fare le valigie saranno anche Mexès, Pazzini, Essien e De Jong. A tutti scadrà il contratto. Le ipotesi di rinnovo per Mexès e De Jong sono bassissime, mentre per Essien e Pazzine sono praticamente pari allo zero. A restare, invece, saranno Christian Abbiati, Ignazio Abate e Daniele Bonera. Con quest’ultimo che si ridurrà lo stipendio. Da valutare, infine, il futuro di Mattia Destro. La volontà della dirigenza rossonera è quella di non riscattarlo. Ma molto dipenderà dal tecnico della prossima stagione.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy