CORSERA – SCONCERTI: “IL MILAN NON C’E’ PIU’, SQUADRA IN LIQUIDAZIONE”

CORSERA – SCONCERTI: “IL MILAN NON C’E’ PIU’, SQUADRA IN LIQUIDAZIONE”

Pippo Inzaghi (fonte foto: corrieredellosport.it)
Pippo Inzaghi (fonte foto: corrieredellosport.it)
Dalle pagine de “Il Corriere della Sera” Mario Sconcerti, una delle penne più importanti del giornalismo sportivo italiano, analizza impietosamente la situazione del Milan, in campo e fuori, queste le sue parole: “Non c’è più invece il Milan. La squadra ha aggiunto alle sue ristrettezze l’aria da liquidazione che si respira. È semmai curioso che anche in fondo a un anno, due mezze stagioni, in cui si è rimasti fuori da tutto, il debito sia così alto. Il Milan non paga più né i primi né i secondi stipendi del campionato, ma perde comunque 46 milioni puri, 91 contando la pulizia obbligatoria fatta per vendere. Il suo deficit netto di gestione è maggiore del fatturato di metà squadre di A. Come è possibile? “.Un ritratto spietato, ma giusto, di una squadra apparsa totalmente allo sbando che oggi potrebbe avere una doppia scossa importante, sia sul fronte societario, sia su quello tecnico dove Cristian Brocchi dovrebbe prendere il comando al posto dell’uscente Filippo Inzaghi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy