CORSERA – PAZZINI RESTA, INZAGHI STUDIA UN NUOVO MODULO

CORSERA – PAZZINI RESTA, INZAGHI STUDIA UN NUOVO MODULO

Giampaolo Pazzini, in gol contro il Sassuolo (fonte foto: facebook.com)
Giampaolo Pazzini, in gol contro il Sassuolo (fonte foto: facebook.com)
L’edizione odierna del Corriere della Sera ci racconta la “Vita da Pazzo”, che ha cambiato il destino del Milan e sopratutto di Giampaolo Pazzini. Il quotidiano di via Solferino infatti torna sulla decisione del club, espressa ieri attraverso Milan Channel, di smettere l’inseguimento a Destro e puntare, almeno fino alla fine dell’anno, sul Pazzo. Una scelta, sottolinea il CorSera, dettata anche dalla grandissima prestazione di Pazzini in Coppa Italia, una prestazione che ha fatto riflettere molto Filippo Inzaghi.Il tecnico infatti si sarebbe convinto della necessità di avere una prima punta di peso, sopratutto per affrontare quelle squadre che non sono abituate a tenere il pallino del gioco e impostano la loro partita con una tattica difensiva (le piccole per intenderci). Per questo motivo si pensa ad un 4-2-3-1, soluzione che permetterebbe di schierare Pazzini e nello stesso tempo di non rinunciare a Menez, vero “crack” di questa prima parte di stagione.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy