CORSERA – MILAN: MENEZ E DESTRO PARLANO “LINGUE” DIVERSE, MA C’E’ UN TRADUTTORE…

CORSERA – MILAN: MENEZ E DESTRO PARLANO “LINGUE” DIVERSE, MA C’E’ UN TRADUTTORE…

Commenta per primo!

urbanpost.it
urbanpost.it
Il numero 9 del Milan, Mattia Destro, fa fatica ad entrare nei meccanismi del Milan, nonostante in panchina ci sia il Re dei numeri 9, Filippo Inzaghi. Il tecnico rossonero non è riuscito, fino a questo momento, a far rendere al meglio i propri centravanti: Torres è stato ceduto, Pazzini parte sempre dalla panchina, Destro tocca e gioca pochi palloni. Come riportato dal “Corriere della Sera” in edicola oggi, Menez e Destro parlano due lingue differenti sul campo, faticano a trovarsi: il francese è molto anarchico e varia il suo raggio d’azione. C’è, però, un giocatore che potrebbe fare da traduttore per la coppia italo-francese: Giacomo Bonaventura. Messo tra le linee da Inzaghi, nel ruolo di trequartista, potrebbe essere lui il giusto raccordo tra Menez e Destro.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy