CORSERA – MAGGIORANZA RELATIVA E INVESTIMENTI, IL PIANO DI BERLUSCONI

CORSERA – MAGGIORANZA RELATIVA E INVESTIMENTI, IL PIANO DI BERLUSCONI

Silvio Berlusconi
Silvio Berlusconi, presidente del Milan (fonte foto: www.giornalemetropolitano.it)
L’edizione odierna de “Il Corriere della Sera” torna sulla trattativa che ha portato Silvio Berlusconi a cedere il 48% del Milan, per 480 milioni, a Bee Taechaubol. Una trattativa chiusa venerdì dopo una visita lampo del broker thailandese che è riuscito, in poche ore, a far cambiare idea Berlusconi che il 2 maggio aveva invece cassato la proposta di cessione. Il “CorSera” spiega come Berlusconi abbia accettato questa nuova proposta perchè gli ha permesso di mantenere adesso la maggioranza assoluta del club e in futuro anche quella relativa. Il Milan è un affare di cuore e Berlusconi vuole essere, ancora a lungo, protagonista assoluto.Proprio per questo, spiega sempre il quotidiano di via Solferino, i famosi 150 milioni per il mercato estivo di cui si è parlato a lungo in queste ore arriveranno da Fininvest: Berlusconi vuole rilanciare il Milan e non ha intenzione di aspettare 8 settimane prima di iniziare il calcio mercato. L’accordo con MR. Bee infatti necessità di un paio di mesi per essere completamente definito.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy