CORSERA – LA POSIZIONE DELLA DOYEN NEI CONFRONTI DI FININVEST

CORSERA – LA POSIZIONE DELLA DOYEN NEI CONFRONTI DI FININVEST

Adriano Galliani e Nelio Lucas (corriere.it)
Adriano Galliani e Nelio Lucas (corriere.it)
Vi abbiamo già riportato la notizia di questa mattina segnalata dalla Gazzetta dello Sport, secondo la quale Fininvest sarebbe piuttosto irritata dall’atteggiamento della Doyen Sports e in particolare dl suo amministratore delegato Nelio Lucas, accusato di troppo egoismo e iper-attivismo all’interno del mercato rossonero.Il Corriere della Sera prova a fare chiarezza, riportando sia il punto di vista della Doyen (“La collaborazione è sia tra Doyen e Milan, sia tra Bee Taechaubol e Nelio Lucas, che sono amici. Lucas è un suo consulente e sarà da supporto ad Adriano Galliani”), sia quelle dello stesso Galliani, pronunciate solo qualche giorno fa (“Cominciamo col dire che la Doyen non entrerà nel capitale del Milan. Taechaubol, con una lettera inviata a Silvio Berlusconi, ha indicato Lucas come suo consulente tecnico . Io lo conosco dal 2013 e sono felice di collaborare con Nelio, persona che sa di calcio e con la quale mi trovo bene”).Ma non è finita. Perchè se da una parte sembra che la Doyen sia decisiva nelle ultime trattative, lo stesso fondo smentisce: “Con il Milan non stiamo finanziando nessuno trasferimento, anche perché non è più consentito. Noi possiamo aiutare il Milan a tornare grande con la nostra conoscenza del mercato e, per esempio, la nostra squadra di scouting, che è uno dei segreti del nostro successo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy