CORSERA- EMIS KILLA: “DERBY? MERITEREMMO NOI”

CORSERA- EMIS KILLA: “DERBY? MERITEREMMO NOI”

Photo by Claudio Villa/Getty Images
Photo by Claudio Villa/Getty Images
Emis Killa, noto rapper italiano di fede rossonera, contattato dalla redazione del Corriere della Sera, ha detto la sua sul derby di domenica sera, ecco la sua intervista.Che il Milan abbia vinto o no che succede lunedì? «Meriteremmo noi, ma non mi meraviglierebbero gli altri risultati. Comunque non sono uno di quelli che resta nero per due giorni in caso di sconfitta». Sente la tensione? «Seguo tutte le partite e ci sarò anche domani in tribuna. Il derby resta un evento, ma non è più quello di qualche anno fa. Purtroppo le milanesi non sono messe benissimo». «Maracanã» è stata la sigla dei Mondiali per Sky, «MB45» l’ha dedicata a Balotelli. Prossime rime calcistiche? «Niang mi chiede sempre di dedicargli un brano ma gli ho detto che prima deve fare molti gol (ride). Potrei farne una per Muntari con cui condivido la passione per le auto». Al Milan manca Balotelli? «È un amico e mi manca anche fuori dal campo. Egoisticamente vorrei tornasse in Italia. Non vorrei però che Mancini, che è un grande allenatore ma anche un pazzo, lo riporti con sé dopo le liti nel Man City». Il vostro uomo partita? «Spero che Honda prosegua a segnare e che non sia solo un momento passeggero, che non faccia come Torres insomma».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy