CORSERA – BEE SORPRASSA LEE, MA LA PISTA CINESE NON TRAMONTA

CORSERA – BEE SORPRASSA LEE, MA LA PISTA CINESE NON TRAMONTA

Casa Milan (fonte foto: PianetaMilan.it)
Casa Milan (fonte foto: PianetaMilan.it)
Bee Taechaubol potrebbe presto sbarcare in Italia e chiudere un accordo con Silvio Berlusconi per la cessione del Milan. Secondo “Il Corriere della Sera” di oggi, tutto sarebbe pronto e mancherebbe solo il “si” finale dell’attuale presidente rossonero. Un “si” che potrebbe arrivare presto perchè Mr. Bee negli ultimi giorni ha superato tutta la concorrenza, secondo il quotidiano di via Solferino infatti, fino a due settimane fa l’interlocutore privilegiato di Berlusconi era l’imprenditore di Hong Kong Richard Lee, che però al momento sembra ancora impegnato nella fase di “due diligence” e che sembra fare una valutazione più bassa del Milan.Berlusconi però non ha ancora accettato la proposta di Taechaubol e Richar Lee, scrive oggi il “CorSera” resta ancora in ballo, così come l’altra cordata cinese quella che ha come uomo di punta Fu Yixiang, la sensazione è quella che l’attuale proprietà stia cercando di scatenare un’asta al rialzo per vendere al miglior prezzo possibile.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy