CONTE: “DURANTE LA BATTAGLIA E’ GIUSTO CHE OGNUNO PORTI LA PROPRIA BANDIERA, MA IN AZZURRO SI RESETTA TUTTO”

CONTE: “DURANTE LA BATTAGLIA E’ GIUSTO CHE OGNUNO PORTI LA PROPRIA BANDIERA, MA IN AZZURRO SI RESETTA TUTTO”

Commenta per primo!

Antonio Conte (fonte foto: il pallonaro.com)
Antonio Conte (fonte foto: il pallonaro.com)
Antonio Conte ha parlato in conferenza stampa, al termine dell’allenamento mattutino della Nazionale Azzurra, che sta preparando i prossimi impegni contro Azerbaijian e Malta. Queste le parole del CT pugliese a proposito delle tensioni dell’ultima giornata di campionato: “Durante la battaglia è giusto che ognuno porti la propria bandiera, nel momento in cui si arriva in Nazionale si torna compagni e amici nella stessa squadra, con la stessa unità d’intenti. E’ sempre stato così, è normale che quando si gioca contro, durante la partita, si metta da parte l’amicizia. Tutto deve essere unito, rappresentiamo il tricolore, un paese che sta passando un momento difficile. Non ce lo dobbiamo scordare”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy