CALCIOMERCATO MILAN: ALEX IN PARTENZA. NON HA CONVINTO

CALCIOMERCATO MILAN: ALEX IN PARTENZA. NON HA CONVINTO

ALEX
Alex, difensore rossonero (fonte foto: www.maidirecalcio.com)
Stilando un elenco in cui compare il nome dei giocatori su cui c’erano maggiori aspettative ad inizio stagione e che hanno deluso, il nome di Alex sarebbe fra i primi tre posti. Il difensore proveniente dal PSG, in quel ruolo uno dei migliori interpreti degli ultimi dieci anni, grazie al talento e all’esperienza maturata avrebbe dovuto comandare la difesa. Invece non è successo.Indubbiamente la stagione non è stata una delle più rosee per lui, anche sotto il profilo degli infortuni, ma non c’è stata traccia del carisma che lo aveva contraddistinto nelle stagioni precedenti in qualità di stopper arcigno e con un discreto senso del gol.Il giocatore apparso questa stagione non ha convinto: al di là dei problemi fisici si è dimostrato a volte goffo, spesso in ritardo sui calci piazzati (difetto di tutta la retroguardia rossonera) e soprattutto lento nei duelli uno contro uno.L’età di certo non gioca a suo favore e già durante la stagione scorsa aveva dimostrato queste lacune (mitigate dalla presenza nel suo reparto di un certo Thiago Silva) ma era lecito aspettarsi di più. Alla luce di questa analisi, Alex è finito nel taccuino dei giocatori scaricabili e potrebbe rientrare in una trattativa che ha preso piede nell’ultimo periodo; potrebbe trasferirsi in Brasile, nel Santos, come contropartita tecnica per Gabriel “gabigol” Barbosa, attaccante classe’96 seguito da molti club europei e promessa del calcio.In attesa di vedere gli sviluppi di questa trattativa, un’eventuale separazione del difensore dal Milan non trascinerebbe con sé molte lacrime da parte dei sostenitori rossoneri, anzi potrebbe essere un sollievo nel caso venisse acquistato un difensore di tutt’altra pasta.Giovanni Pesce

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy