CAGLIARI-MILAN, TUTTE LE PAROLE DEI GIOCATORI

CAGLIARI-MILAN, TUTTE LE PAROLE DEI GIOCATORI

Adil Rami (Fonte foto: www.goal.com)
Adil Rami (Fonte foto: www.goal.com)
Al termine del match andato in scena al Sant’Elia, che ha visto Cagliari e Milan chiudere il risultato sull’1-1 (ad Ibarbo risponde Bonaventura), Jack Bonaventura, migliore in campo per la rosa rossonera e Adil Rami sono intervenuti ai microfoni delle varie emittenti televisive presenti.Bonaventura ha spiegato in conferenza stampa come è nato il suo gol, apparso fortuito: “Sono stato fortunato, ma sono cose che in una carriera capitano. Sono felice, ci ho provato, è andata bene, ho provato a metterla in mezzo e ho trovato il gol”. Il centrocampista rossonero ha quindi spiegato le difficoltà riscontrate dal Milan: “Il primo tempo abbiamo sofferto, provavamo a tenere in mano il pallino del gioco, ma sugli spazi i loro attaccanti ci hanno messo in difficoltà e ci hanno costretto a giocare molto in fase difensiva che è quello che non vogliamo”. Bonavetura ha quindi parlato della sua prestazione ai microfoni di Milan Channel: “Alla fine ho giocato nella linea dei centrocampisti, mi sono trovato bene, non ho avuto particolari problemi, chiaro che si può fare meglio ma sono contento di come è andata, devo migliorare negli inserimenti. Continuerò a lavorare per mettere le mie qualità a disposizione della squadra”, che sul prossimo avversario ha aggiunto: “Il Palermo è una squadra che verrà a San Siro con la voglia di fare una bella figura, queste partite si preparano con grande attenzione e si dà il 110 %, noi non dovremo farci cogliere impreparati”.Anche Adil Rami per Milan Channel ha commentato la sua partita e soprattutto l’intervento provvidenziale fatto in avvio su Ibarbo: “Sono felice per il mio intervento, per noi centrali è quasi un gol. Usciamo con un punto e meno male perché qui a Cagliari è difficile. Non conoscevo Ibarbo, ha grande velocità, è un grande giocatore assieme a Sau e Cossu, era difficile con loro per noi dietro. Abbiamo giocato con una squadra difficile da affrontare”. Il difensore ha poi elogiato i compagni: “Ho visto uno o due gol in carriera come quello di Bonaventura, un gran bel gol. Complimenti. El Shaarawy ci aiuta tanto, senza sacrificio non possiamo vincere, lui ha fatto una grande partita difensiva”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy