BRAIDA A RADIO SPORTIVA: “MR BEE? BERLUSCONI HA SEMPRE PENSATO AL BENE DEL MILAN”

BRAIDA A RADIO SPORTIVA: “MR BEE? BERLUSCONI HA SEMPRE PENSATO AL BENE DEL MILAN”

Ariedo Braida
Ariedo Braida (fonte foto: www.europacalcio.it)
Ariedo Braida, ex dirigente rossonero ora direttore sportivo del mercato estero del Barcellona, ha parlato a Radio Sportiva della cessione di quote rossonere: “Il Milan è stato un grande club nella sua epoca con il presidente Berlusconi che ha sempre operato per il bene del Milan. Lui è innamorato del club e, secondo me, il club rossonero sarà una delle ultime sue aziende che venderà totalmente. Ha sempre fatto tutto il possibile per il Milan e con questa cessione di quote ha comunque mantenuto la maggioranza del club, perché lo ama alla follia. I tempi sono cambiati e se ha preso questa decisione è perché si è rivelata necessaria. Il non ritorno di Ancelotti? Carlo ama il Milan, ma forse non era pronto psicologicamente a ricominciare in rossonero”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy