BONERA A MC: “SINORA PERCORSO DI ALTI E BASSI. DOPO IL NAPOLI A ROMA PER FARE UNA GRANDE PRESTAZIONE”

BONERA A MC: “SINORA PERCORSO DI ALTI E BASSI. DOPO IL NAPOLI A ROMA PER FARE UNA GRANDE PRESTAZIONE”

Daniele Bonera
Daniele Bonera, difensore rossonero (http://www.calcionews24.com/)
Queste le dichiarazioni in esclusiva a Milan Channel di Daniele Bonera al brindisi natalizio al Casa Milan Store:“Per me è un motivo d’orgoglio essere qui al primo brindisi a Casa Milan. Abbiamo tante persone che lavorano dietro le quinte per noi, quindi era doveroso fare gli auguri di Buon Natale a tutti loro ed ai tifosi. Senza dubbio Casa Milan è un punto di ritrovo importante. Con le nostre prestazioni vogliamo invogliare i tifosi a venire qui, in questa fantastica sede dove c’è il Museo, il Ristorante. Credo possa diventare il fulcro di questa Società. Credo che la squadra abbia intrapreso un percorso con degli alti e dei bassi. Non possiamo esaltarci troppo, ma nemmeno demoralizzarci. Credo che da questo punto di vista la squadra abbia trovato un certo equilibrio. Chiaro partite come quella contro il Napoli ti fanno crescere in autostima e affronteremo la Roma in maniera propositiva. La fortuna di un allenatore è quella di avere una rosa che anche cambiando gli interpreti mantiene un certo equilibrio. La squadra in questo senso ha dato risposte anche dai singoli. Come detto prima, la vittoria contro il Napoli ci fa andare a Roma in maniera propositiva. Sarà un match che farà parte di un percorso di crescita. Abbiamo fatto comunque molte buone prestazioni, come quella di Genova contro la Sampdoria, anche se non abbiamo vinto. Stiamo facendo bene. La Roma ha un organico importante, ma non possiamo fermarci ad osservare un singolo anche se la squadra è composta da giocatori importanti, di livello mondiale. In attacco e in mediana sono veramente forti, ma cercheremo di colpirli nei loro punti deboli. Noi stiamo cercando di preparare la partita come sempre, guardando l’organico e non i singoli. Evidente che da ambo le parti mancheranno giocatori importanti, ma se pensiamo a casa nostra e faremo una grande prestazione. Il Milan è qualcosa di difficile da spiegare. Colgo l’occasione visto che siamo qua oggi, che nelle persone dietro alle quinte che lavorano in questo club fanno di tutto per farci sentire a nostro agio. In questo il Milan è unico. Ho parlato con tanti colleghi di questo. Il Milan viene visto come una grande famiglia. Questo è una cosa che riguarda solo noi. Ci si sente come a casa.”(fonte. acmilan.com)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy