BOLOGNA-MILAN 3-3, RIMONTA DI CUORE MA NON CI SI PUO’ ACCONTENARE

BOLOGNA-MILAN 3-3, RIMONTA DI CUORE MA NON CI SI PUO’ ACCONTENARE

imageBOLOGNA-MILAN  3-3
Reti: nel pt 12′ Poli, 33′ Laxalt; nel st 7′ Laxalt, 17′ Cristaldo, 44′ Robinho, 47′ Abate.
Il 3-3 agguantato in rimonta con il Bologna è forse lo specchio esatto di questo Milan. Tanto cuore, molta grinta, poca voglia di arrendersi. Ma contestualmente anche scarsissima qualità, idee annebbiate, poco gioco, se non frutto del caso. L’assalto finale sta lì a tesimoniarlo: un pari agguantato di pancia, più che di testa. Con molto furore e poche idee, frutto della foga più che dell’organizzazione. Merito ai ragazzi di non essersi arresi, ma un pari con questo Bologna (che finora non aveva mai vinto e che contro i rossoneri ha assaporato a lungo i tre punti) non può essere accolto con favore, ma solo con un grande sospiro di sollievo perchè ci evita la terza sconfitta in cinque giornate. La classifica rimane impietosa: 5 punti totali, come il Parma, 10 in meno della Roma capolista. Quella del Milan è la terza peggiore difesa del campionato, con 10 reti subite. Solo Sassuolo (16) e Bologna (11) hanno fatto peggio. Non sono numeri da Milan..

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy